DOLCI AL CUCCHIAIO

CLAFOUTIS ALLE PERE E LAMPONI

 P1060777

In un pomeriggio, ottobrino ma non troppo, che richiedeva la dolcezza di una #bakecoccola, la dispensa dolce reclamava la mancanza di qualche ingrediente, quindi armata di voglia di bake e frutta mi precipito al supermercatino bio dietro casa … vedo un sacco di cose che mi ispirano, frutti, verdure, farine e colori, un vero spettacolo l’autunno … e quindi … delle bellissime pere mi guardavano, accanto c’erano i miei adorati lamponi … e che faccio non li compro?! Detto fatto, nasce così un profumatissimo clafoutis ai frutti autunnali! Sfida contro il tempo (sempre tiranno) e dolce fuori dagli schemi “lievitati” … piacerà alla giuria dei parenti e amici?! Io dico di sì !!

Con questa ricetta partecipo alla sfida di Re-Cake2.0

 

CLAFOUTIS PERE E LAMPONI
 
AUTORE:
INGREDIENTI
  • (per una torta diametro 20-22)
  • 400 gr di pere
  • 15/20 lamponi
  • 50 gr di gocce al cioccolato fondente
  • 200 ml di latte fresco
  • 200 ml di panna fresca
  • 2 uova + 2 albumi
  • 150 gr di farina di mandorle
  • 125 gr di zucchero di canna
  • 1 baccello di vaniglia
  • burro, sale, zucchero a velo qb
PREPARAZIONE
  1. Per cominciare, occupiamoci della frutta lavando delicatamente i lamponi e tagliando a fettine le pere lasciando la buccia. Disponiamo la frutta in una terrina spolverizzandola con lo zucchero di canna (solo 25 gr) e lasciandola da parte qualche minuto. In un'altra terrina setacciamo la farina, il resto dello zucchero, i semi estratti dalla bacca di vaniglia e un bel pizzicotto di sale.
  2. A parte sbattiamo gli albumi con le uova, e uniamoli agli ingredienti secchi mescolando con cura. A questo punto aggiungiamo anche il liquidi (latte e panna) che incorporiamo lentamente a filo.
  3. Siamo quasi pronti ... imburriamo la pirofila che abbiamo scelto, disponiamo per bene la frutta formando una raggiera e versiamo il nostro composto direttamente sopra; in ultimis aggiungiamo le nostre gocce di cioccolato e siamo pronte per infornare!
  4. Lasciamo cuocere a 180° (io ho usato forno statico) per circa 35/40 minuti. Sfornare, lasciar freddare e spolverizzare con zucchero a velo !
 

clafoutis collage

 

Questa magica torta/soufflè che lasceremo raffreddate è perfetta per quei giorni dove il sole ci ricorda che ancora l’estate non ci vuole lasciare, ma il clima è leggermente frizzantino e fresco! Un ultimo colpo di coda per salutare il caldo e per gustare il vostro Clafoutis freddo o tiepido ! Si conserva bene in frigo, al massimo2/3 giorni.

Piccola nota …

Il clafoutis è una sorta di soufflè che però non crescerà a dismisura in altezza e non avrà bisogno di molti accorgimenti in forno, per cui per una bellissima presentazione vi suggerisco di utilizzare teglie o stampi bassi!  Io ho utilizzato una teglia in vetro per crostate, oltre a rendere più elegante la presentazione ha il potere di rendere ancor più appetibile il dolce in quanto essendo tutta trasparente ne mette in risalto tutte le caratteristiche e i colori! Una soluzione perfetta per far colpo sugli ospiti curiosi!

 

Love #ilrovescio

Claudia