CIOCCOLATO, MUFFINS, CUPCAKES E BROWNIES

BROWNIES (RICETTA TUTTO IN UN PENTOLINO)

Il brownie, conosciuto anche come chocolate brownie o Manchester brownie, è un dessert al cioccolato tipico della cucina statunitense, chiamata così per via del suo colore scuro: si tratta di una torta di forma rettangolare o quadrata successivamente divisa in cubotti. I brownie possono essere ricoperti con della glassa e possono contenere delle scaglie di cioccolato o anche della frutta secca e possono essere aromatizzati a vari gusti, i più noti sono vaniglia o menta. Spesso vengono serviti con del latte caldo o del gelato oppure con della panna montata. Sono popolari anche come spuntino o come merenda, specialmente accompagnati da un caffè, insomma sono dei veri e propri bocconi di felicità.

Print Recipe
BROWNIES (TUTTO IN UN PENTOLINO)
piccoli morsi di felicità al cacao
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
30 cubotti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
30 cubotti
Istruzioni
  1. Riscaldare il forno in modalità statica a 180° e foderare una teglia di piccole dimensioni (quadrata ideale 20x20 oppure rettangolare ma sempre piccina).
  2. In un pentolino a bagnomaria, fondere burro, zucchero, cacao e sale mescolando in continuazione ed avendo cura, se iniziate a sentire quel leggero odore di cacao tostato, di aggiungere un paio di cucchiai di latte. Una volta sciolto il tutto, spegnere il fuoco e lasciare intiepidire.
  3. Riprendete il pentolino con il composto ormai tiepido ed amalgamate vigorosamente le uova - una alla volta - in maniera tale che la crema prenda stabilità e aggiungere anche la vanillina o i semini della bacca sempre mescolando. Quando il composto è omogeneo, incorporare la farina setacciandola e la frutta secca (per me noci) amalgamando il tutto per bene.
  4. Riprendere la teglia foderata di carta forno, versarvi il composto e cuocere per circa 25-30 minuti, facendo sempre la prova stecchino che DOVRA' RISULTARE NON COMPLETAMENTE ASCIUTTO per una perfetta consistenza del brownie. Sfornare, lasciare raffreddare, tagliare in cubotti e servire con abbondante zucchero a velo.

 

Per i Maya il cioccolato era la “bevanda degli dei”, gli aztechi usavano il cacao in chicchi per comprare le schiave. Per gli studiosi della Boston e dell’ Harward University, il cioccolato allunga la vita (grazie ai polifenoli del cacao che agiscono come antiossidanti) quindi non sentitevi in colpa per questi morsi di bontà assoluta, anzi godetevi ogni singolo piccolo cubo: saranno un ottimo dolcino da portare alle feste scolastiche per i vostri bimbi, o una merenda veloce e strabuona, o ancora un bellissimo cadeau per un invito a cena.

♥ Momenti golosi a tutti ♥

Claudia